L’azienda

La Storia

La ditta Giuliani Martino fu fondata dall’omonimo titolare nel 1963 come ditta distributrice di motozappe a marchio ITRIA, destinate ai piccoli e medi agricoltori del tempo. Successivamente, verso la fine degli anni ‘60, si trasformò in azienda artigiana produttrice di motozappe e costruzioni meccaniche in genere a marchio ITRIA.

Nel 1970 affiancò a tale attività la trasformazione delle auto da benzina a GPL ed acquisì la gestione di un impianto di distribuzione GPL e carburanti. Verso la fine degli anni ‘80, in concomitanza con la crisi delle attività agricole, cui era legato l’uso delle motozappe, e l’aumento del costo dei carburanti (GPL compreso), in collaborazione con la SNAM-RETE GAS ITALIA, si avviò la costruzione di un impianto di distribuzione di gas metano per autotrazione.

Sempre verso la fine degli anni ‘80 Giuliani avviò un progetto di distribuzione ed assistenza tecnica di macchine per la pulizia delle spiagge, che interessò Puglia e Calabria, affiancando, inoltre, a tale settore quello del giardinaggio offrendo una vasta gamma di attrezzature ad esso dedicate, compresi i prestigiosi marchi BCS ed ADRIATICA.

 

Il presente

Oggi la ditta Giuliani è guidata da Graziana Giuliani, figlia del fondatore, ed è proiettata verso un’evoluzione moderna dell’azienda di famiglia.

Il settore storico delle macchine agricole ha lasciato spazio a quello dei carburanti alternativi, in particolare quello del metano per autotrazione; settore, quest’ultimo, che viene affiancato da un’officina dedicata all’assistenza delle auto trasformate da benzina a metano.

Il valore aggiunto alla trentennale esperienza nei carburanti alternativi, è offerto da un ulteriore e moderno servizio che l’azienda Giuliani offre sul mercato, ossia la consulenza e la gestione di programmi sulla mobilità sostenibile, per la riduzione dell’inquinamento atmosferico e la congestione del traffico urbano. Inoltre dal 2011 è stata incaricata dall’ENI-SERVIZIO FONDO BOMBOLE METANO come Magazzino Fiduciario dell’intercambio bombole del metano, per l’area Puglia sud.

 

Il fondatore 

Sul piano personale, Giuliani Martino (1935-2007) oltre, a svolgere il suo ruolo di titolare dell’omonima azienda, si impegnò socialmente ricoprendo numerosi incarichi associativi. Amministrò per dodici anni la Cooperativa Artigiana di Garanzia, concedendo piccoli prestiti agevolati alla categoria degli artigiani locali. Inoltre dal 1997 al maggio 2002 fu consigliere e componente di giunta camerale della Camera di Commercio di Taranto, in rappresentanza della Confartigianato provinciale tarantina.

 

L’Amministratore

Graziana Giuliani annovera una decennale esperienza lavorativa, accanto al suo papà Martino, padre e maestro insostituibile.

Nata a Bari nel 1970, ha conseguito il diploma di liceo linguistico presso l’Istituto Jack London College di Martina Franca nel 1989, frequentando contestualmente numerosi corsi di lingua all’estero. Iscrittasi successivamente alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bari, negli ultimi anni ha approfondito le tematiche della mobilità sostenibile, frequentando in particolare il corso di formazione per Mobility Manager, patrocinato dal Ministero dell’Ambiente ed i successivi aggiornamenti. Al suo attivo ha, inoltre, una serie di corsi di approfondimento sul tema delle Pari Opportunità di Genere e la partecipazione all’Alta Scuola di Marketing Antimodello (ASMA) organizzata dalla Certosa 1515 di Avigliana (To), che vede la presenza di relatori come Luigi Ciotti, Oscar Farinetti, Carlo Petrini, Alessandro Baricco e altri, sul tema dell’etica come impresa.
Socialmente è impegnata nell’associazione locale “La Città Possibile” che si occupa di tutela e valorizzazione della città e dei territori della Valle d’Itria.